Come foglie sul fiume Epub ↠ Come foglie eBook



10 thoughts on “Come foglie sul fiume

  1. Anita Bianchi Anita Bianchi says:

    un romanzo in cui il protagonista non è il solito perfetto bellissimo e muscolosissimo ragazzo non fraintendetemi non è che mi dispiaccia un personaggio del genere ma a volte c'è bisogno di un cambiamento di ualcuno più normale e più vicino a noi Seth è un ragazzo dolcissimo e altruista traumatizzato da un'infanzia difficile e dalle pesanti prese in giro a causa del suo peso; fa il poliziotto in un piccolo paesino del Canada e trascorre la sua vita in bilico tra il desiderio di condividerla con ualcuno e il terrore gelido di essere nuovamente rifiutato e denigrato per il suo peso Non gli è mai passato per la testa di poter essere attratto da un uomo ma da uando posa gli occhi sul bel giornalista di Vancouver non riesce più a toglierselo dalla mente Cole è ad un bivio nella sua vita professionale e sentimentale e il suo arrivo ad Hana gli darà lo spunto necessario al cambiamentoHo amato moltissimo uesta storia fatta di momenti dolcissimi e di altri difficili e drammatici che parla di a ma soprattutto di a e accettazione verso se stessi Cole e Seth sono perfetti così come sono sono complementari e giusti l'uno per l'altro Da menzionare poi anche i variopinti personaggi che ruotano attorno ai due dall'irascibile sindaco dal cuore d'oro alla dolcissima BernieChe dire l'ho terminato già da alcuni giorni e ancora non riesco a lasciar andare Seth e Cole


  2. Elyxyz Elyxyz says:

    Bellissima storia ouesta è davvero davvero una bella storia di uelle che ti lasciano un buon sapore a fine letturaSeth Cohen – il nostro protagonista – è un po’ come tutti uelli fra noi che si sentono in lotta col proprio corpo Il suo essere ‘abbondante’ lo condiziona uotidianamente Seth trascina con sé un peso reale e metaforico che lo rende infelice e che gli impedisce di vivere uando invece è un uomo dolce gentile e disponibile che meriterebbe solo di trovare ualcuno disposto ad amarloCole Danner è l’uomo perfetto per uesto compito che però non accade magicamente e non è affatto scontato perché il brutto anatroccolo non diventerà cigno per magia ma sarà aiutato a essere consapevole del proprio potenzialeI due uomini diventano amici e uando l’a si infila in mezzo non è facile per Seth accettarlo perché non si è mai sentito attratto dai maschi prima d’oraHo amato la caratterizzazione di entrambi oltre ai vari personaggi secondari ma uella di Seth è davvero coinvolgente e toccante Il suo disagio è narrato con realismo e in modo verosimile Il titolo merita una menzione a parte perché il significato simbolico che c’è sotto paragonato a uello del letto del fiume mi è arrivato dritto al cuore Decisamente una lettura consigliata a tutti


  3. M/M e dintorni, l& M/M e dintorni, l& says:

    ui la mia recensione


  4. Anna Zedda Anna Zedda says:

    una storia molto dolce


  5. Ersilia Stecchi Ersilia Stecchi says:

    45 stelle


  6. Matteo Bocchiola Matteo Bocchiola says:

    La vicenda si svolge a Hana un piccolo villaggio al confine con l'Alaska che conta poche centinaia di persone indaffarate nella rispettava vita abitudinaria ui Seth il protagonista del romanzo svolge il compito di Sergente della polizia canadese Tormentato da un passato spiacevole considera il suo essere indegno di essere amato a causa dei suoi presunti difetti fisici Seth è ossessionato dall'idea di essere sovrappeso cosa che si ripercuote sulla sua vita privata; non trova infatti l'a o il piacere fisico se non a pagamento Le cicatrici che porta con sé sono ferite ancora non del tutto rimarginate continuamente presenti a ricordargli uanto sia inadeguatoSarà Coleson con la propria dolcezza e il proprio a a permettere a Seth di liberarsi di tutte le oppressioni che lo ancorano inevitabilmente al passato permettendogli di sbocciare come un fiore in primaveraIl tema centrale del romanzo è l'a sia nei confronti di se stessi che verso gli altri Se Seth non riesce inizialmente ad apprezzarsi attraverso la fiducia instaurata ni confronti di Cole permetterà a se stesso di risplendere di luce nuovaSe non amiamo noi stessi diventa difficile amare gli altriDa uesto romanzo traspare inoltre speranza dalla prima pagina alla fine del volume accompagniamo Seth nell'intricato cammino oscuro delle paure dei ripensamenti e della tristezza con il desiderio che essi mutino in certezze e felicità perché se c'è una persona che meriti tutto uesto uella è SethFinalmente un romanzo in cui i protagonisti sono umani nel senso che presentano caratteristiche personali definibili e imperfette comprensive di pregi e difetti ed errori compiuti tipici di un reale essere umano; non ci troviamo di fronte per fortuna a personaggi stereotipati che compiono azioni scorrette per il puro gusto di seguire le mode cadendo in sciocchi superficialismiA parte diversi refusi il libro si presenta molto interessante e coinvolgente Non sono stato per niente deluso dalla sua lettura


  7. Babette Brown Babette Brown says:

    Recensione di Federica D'Ascani per il Blog di Babette BrownA me il vizio non passa mai Non c’è niente da fare mi lascio convincere coinvolgere e credo nella bontà e nella buona fede delle persone Poi accade che ho aspettative enormi e che più spesso che poco rimango delusauando ho deciso di leggere Cristina Bruni e il suo “Come foglie sul fiume” pensavo davvero di immergermi in una lettura coinvolgente soprattutto scritta in maniera ottima E non è che non sia accaduto ma non nella misura che mi ero aspettataBadate bene uesta non sarà una stroncatura il romanzo c’è e va letto; le mie sono più che altro considerazioni alle sviste presenti nel testo che spero vengano sistemate una volta assorbito il colpo Magari facendo meglio al prossimo Lo so che il colpo ci sarà non fa mai piacere ricevere recensioni non del tutto positive ma io non posso dire una cosa per un’altra o tacere per simpatia Perché c’è una cosa che terrei a sottolineare a me non interessa affossare a titolo gratuito le persone a me piace leggere e divulgare i bei romanzi E se c’è del talento in un autore mi piace anche esaltarlo e portarlo avanti Non per mero gusto personale ma per meritocraziaDunue torniamo al romanzo di Cristina Bruni La storia si svolge ad Hana piccolo villaggio al confine con l’Alaska che conta poco più di duecento anime e che vede una società prettamente abitudinaria È ui che conosciamo per la prima volta il sergente Seth Cohen giubba rossa della Royal Canadian Mounted Police un passato tormentato e doloroso alle spalle nessuna prospettiva per il futuro Le giornate di Seth scorrono su binari morti noiosi e lenti e tolgono pezzetti di cuore con ogni notte che incalza ogni alba che sorge Seth è grasso per lo meno è uesto ciò che pensa lui di se stesso non viene mai descritto sul serio lasciando capire uanto effettivamente sia grande il suo disagio nei confronti della vita e non ha mai avuto una relazione seria con una donna Mai Lui paga per avere rapporti sessuali e non pensa neanche lontanamente a modificare uesta condizione Come non pensa agli uomini Lui è sempre andato a letto con le donne e basta Con le donne Nessun tipo di attrazione verso gli uomini non sono impazzita vorrei solo rafforzare il concetto per DOPOPoi d’improvviso arriva un giornalista Cole Danner e la vita di Seth viene travolta In tipo tre pagine uattro dai vado per eccesso In uattro pagine Seth scopre di provare attrazione per il forestiero lo chiama e considera amico e sente la sua mancanza se non lo vede per una mattinataSì è vero esistono i colpi di fulmine Oltretutto c’è da dire che la psicologia di Seth è particolare A volte mi è sembrato alla stregua di Misery non deve morire un po’ inuietante ma ci sta Perché ha subito dei traumi perché sua madre si è suicidata perché suo padre era un bastardo della peggior speciePeròPerò se un cristiano non ha mai provato attrazione per un altro uomo può seriamente in due giorni sognare di toccare intimamente un altro? Può seriamente considerare che la sua infatuazione sia a? E può fare in modo che alla prima occasione l’oggetto dei suoi desideri vada a stare a casa sua?Non so ci sto ancora riflettendo Indubbiamente anche se uesto fosse possibile dovrebbe essere reso mostrando al lettore le lotte interiori del protagonista senza demandare a due o tre frasi il compito di svelare tutto ciò che c’è dietro la sua presa di coscienzaLa cosa che però mi è risultata davvero stonata al di là dell’olio nella zuppa vietnamita in Alaska è stato l’atteggiamento totalmente passivo del giornalista Che non solo è gay non solo ha tutte le coincidenze giuste per capitare tra le braccia di Seth e rimanerci ma si innamora anche del sergente chiamandolo sceriffo finché sembra convincersene anche l’autrice le sviste di refusi non mi interessano ma ueste sì Sempre in tipo uattro pagine comunue E lui ovviamente vede in Seth un uomo con ualche chilo in più ma con un gran cuore Da dove abbia capito che il sergente sia una bella persona però non è chiaroIn teoria il resto del romanzo è volto a spiegare e approfondire l’introspezione del personaggio ma in pratica non lo fa Ovvero lo fa ma non coinvolge Cristina ci descrive i sentimenti ci fa vedere cosa prova Seth ma mai Cole che sembra un fantasma messo lì solo ed esclusivamente per la funzionalità della storia ma non ci fa sentire il suo tormento i suoi loop mentali i suoi preconcetti o insicurezzeOvviamente il mio è un plurale maiestatis ma parlo di ciò che ho provato e sentito io durante la lettura Sarà che ho un’idiosincrasia per le prose stonate uelle che mi mettono “gote” e “sino a che” in frasi con “uccello” e “culo” e uindi sono stata abbastanza distratta ma non mi sono sentita coinvolta Sicuramente è un mio problema tanto più che tendo a preferire il realismo in una storia però credo che Cristina possa fare molto di più Perché ha i numeri perché ha la dialettica e lo stile perché ha momenti alti che non dovrebbero calare come è accaduto in uesto romanzo Non tutto può essere perfetto e per me “Come foglie sul fiume” non lo è ma credo fermamente che potrebbe diventare tale con l’esperienza e lo studio Perché ripeto la base c’è tutta E la trama anche uella non manca di certoInsomma lo so sono stata cattiva però credo che se letta con lo spirito giusto la mia riflessione potrebbe essere un gradino per salire sempre più suIo spero davvero di leggere altro di Cristina ed entusiasmarmi per davveroPer ora ho visto una prova discreta ma non ottima Tre stelline


  8. Didi Didi Didi Didi Didi Didi says:

    Ho letto tutti i libri della Bruni ma uesto mi è piaciuto particolarmente L'ho letto d'un fiato Lo trovo magnifico una storia bellissima in cui finalmente il protagonista non è il solito figone perfetto Non è difficile ritrovarsi in Seth e uesto mi è piaciuto davvero tanto Una storia vera reale con un ragazzo segnato da parole che in passato lo hanno traumatizzato e non è mai riuscito a dimenticarle almeno fin uando arriva uel ragazzo che va oltre il suo essere un po' in carne e vede l'uomo buono dolce e gentile che è Insomma bellissimo


  9. Sandra Sandra says:

    bel romanzoottimi personaggi e ambientazioneprotagonisti credibili e intrigantiforse non perfetto ma poco ci manca


  10. Marcello Tarot Marcello Tarot says:

    Storia carina abbastanza lineare ambientazione deliziosa Non mancano le note di traduzione per spiegare al lettore italiano che cosa significano certi termini che vi si riscontrano legati all’ambientazione tipica del romanzo ma mancano tuttavia le note di traduzione ai testi delle canzoni che rivestono una certa importanza nell’economia del raccontoAvrei anche dato 4 stelle se non fosse per l’ammontare spropositato di refusi che ammorbano tutto il volume


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Come foglie sul fiume [Download] ➵ Come foglie sul fiume By Cristina Bruni – Natus-physiotherapy.co.uk Seth Cohen è una giubba rossa della Royal Canadian Mounted Police in un piccolo villaggio nei pressi del confine tra Canada e Alaska Ha diversi chili di troppo e un passato che lo ha segnato nel prof Seth Cohen è una giubba rossa della Royal Canadian Mounted Police in un piccolo villaggio nei pressi del confine tra Canada e Alaska Ha diversi chili di troppo e un passato che lo ha segnato nel profondo e ha chiuso il suo cuore all’aTutto cambia uando al villaggio arriva Cole Danner giornalista di Vancouver Tra i due inizia una bella amicizia e Seth pian piano si innamora di Cole Il sentimento lo sconvolge non solo perché Cole è un uomo ma perché Come foglie eBook ✓ uesti è fermamente intenzionato a distruggere la corazza dietro cui Seth si nasconde.